Iniziamo con oggi una serie di articoli dedicati alla Fotografia, alle mostre e alle fotocamere della serie X di FUJIFILM in particolar modo.

Il 28 Gennaio 2014, in occasione dell’ 80° Anniversario della fondazione, Fujifilm Italia ha presentato alla stampa e ad un ristretto numero di professionisti legati al brand, la nuova mirrorless X-T1.

Invitato alla manifestazione, ho avuto modo di testare la nuova fotocamera dall’accattivante design retrò ispirato alla Fujica ST 901.

Maneggevole, leggera, fornita di un ottimo battery grip per migliorarne l’ergonomia, si impugna bene e, grazie alle ghiere per tempi di esposizione, sensibilità e sovra-sotto esposizioni intenzionali, oltre a risvegliare sensazioni analogiche, permette un totale controllo manuale dell’esposizione; completamente tropicalizzata, trasmette una sensazione di robustezza nonostante il peso di soli 440 grammi (batteria e scheda di memoria comprese), sensazione dovuta alla costruzione interamente metallica. Punti di forza della nuova X-T1 sono il nuovo mirino elettronico, ampio, luminosissimo  con una velocità di refresh talmente elevata da farlo percepire quasi come un mirino ottico e una velocità di messa a fuoco ulteriormente migliorata rispetto al precedente modello X-E2 con cui condivide il sensore. Tralasciando le pure caratteristiche tecniche, reperibili in rete, illustrerò le sensazioni che questo nuovo modello FUJIFILM mi ha trasmesso.

Come già accennato, ho apprezzato (non avendo propriamente delle manine di fata) l’ergonomia data dal nuovo battery grip; la fotocamera si impugna bene e grazie allo scatto posizionato per le riprese verticali, evita scomode contorsioni; il luminosissimo mirino, con copertura del 100% della scena, permette un’ottima visione anche a chi, come me, porta gli occhiali e grazie all’elevatissima frequenza di refresh, non crea nessun fastidio nella visione e dopo un po’ quasi ci si scorda che è elettronico. Notevole l’ampio monitor basculabile protetto da un vetro temperato anti graffio e utilissimo  il piccolo flash fornito a corredo.
La qualità di immagine è ottima già dal jpeg on camera (al momento del test non erano ancora disponibili i plug in per gli sviluppatori raw) anche ad alte sensibilità con un ottima resa anche nel controluce.

Un particolare mi ha piacevolmente stupito: essendo possessore di una FUJI X20, compatta di alta gamma, non ho trovato nessuna difficoltà per l’accesso alle voci del menù e ne ho ricavato una bella sensazione di familiarità.

Unitamente alla X-T1, FUJIFILM ha presentato due nuove ottiche, un 56mm f 1.2 (84mm equivalente nel piemo formato) e uno zoom grandangolare 10-24mm f 4 costante ( 15-36 equivalente). Le ottichee in prova erano dei samples pre produzione e quindi passibili di miglioramenti, ciò nonostante il 10-24 non ha presentato nessuna distorsione a barilotto e ponendosi in asse ottico, nessuna linea cadente; il 56mm f 1.2 fornisce un gradevolissimo sfocato, mantenendo nelle zone a fuoco una notevolissima definizione, veramente un’ottica eccezionale. A corredo del nuovo sistema, usciranno nel corso dell’anno un 16-55 f 2.8 e un 50-140 f 2.8, entrambi tropicalizzati.

In definitiva una bella giornata, tra amici vecchi e nuovi, trascorsa a  testare quella che si è dimostrata una gran fotocamera in grado di soddisfare le esigenze di molti di noi, professionisti ed amatori.

In calce alcune immagini realizzate con la nuova X-T1 e i nuovi obiettivi, volutamente ad alta sensibilità per valutare la qualità dei files.

…ah, dimenticavo, restate sintonizzati, i test non sono ancora finiti!
A presto
Giampiero Marchiori

56mm f 1.2 2500 iso; 1/2700 sec  f 1.2 esp. auto a priorità diaframmi

56mm f 1.2
2500 iso; 1/2700 sec f 1.2
esp. auto a priorità diaframmi

18-55mm f 2.8-4.0 400 iso; 1/60 sec f 4.5 esposizione manuale

18-55mm f 2.8-4.0
400 iso; 1/60 sec f 4.5
esposizione manuale

56mm f 1.2 2500 iso; 1/680 sec  f 1.2 esp. auto a priorità diaframmi, controluce

56mm f 1.2
2500 iso; 1/680 sec f 1.2
esp. auto a priorità diaframmi, controluce

10-24mm f 4.0 400 iso; 10mm, 1/15 sec f 4.0 esp. manuale, flash a corredo

10-24mm f 4.0
400 iso; 10mm, 1/15 sec f 4.0
esp. manuale, flash a corredo